Il comparto asinino è una realtà particolare nel contesto zootecnico che presenta problemi del tutto simili a quello equino, ma che ha attualmente delle opportunità di sviluppo probabilmente superiori rispetto agli altri comparti minori zootecnici. La polivalenza dell’asino – come quella del cavallo – che può essere utilizzato per la diversificazione delle attività nelle aziende agricole,come per attività sportive, turistiche, terapeutiche, lo rende infatti un animale fruibile a molteplici livelli, e il suo latte trova ulteriori nuovi sbocchi nell’alimentazione neonatale e per la cosmesi. In questo lavoro si è voluto analizzare i dati del 5° Censimento generale dell’Agricolturadell’Istat, confrontandoli con quelli del Censimento precedente. Alcuni aspetti, sono invece stati sviluppati dai questionari redatti durante le visite svolte dal Dipartimento di Produzione Animali nell’ambito delle attività di ricerca e di tesi negli ultimi due anni presso allevamenti presenti sul territorio regionale. Gli elementi dell’indagine conoscitiva sono stati gli allevamenti asinini e il relativo numero di capi, prendendone in considerazione le variazioni, la distribuzione sul territorio,la superficie aziendale,la forma di conduzione e le dimensioni dell’allevamento.

Asini, una risorsa da valorizzare per la multifunzionalità delle aziende agricole

COSENTINO, Carlo;PAOLINO, ROSANNA;
2008

Abstract

Il comparto asinino è una realtà particolare nel contesto zootecnico che presenta problemi del tutto simili a quello equino, ma che ha attualmente delle opportunità di sviluppo probabilmente superiori rispetto agli altri comparti minori zootecnici. La polivalenza dell’asino – come quella del cavallo – che può essere utilizzato per la diversificazione delle attività nelle aziende agricole,come per attività sportive, turistiche, terapeutiche, lo rende infatti un animale fruibile a molteplici livelli, e il suo latte trova ulteriori nuovi sbocchi nell’alimentazione neonatale e per la cosmesi. In questo lavoro si è voluto analizzare i dati del 5° Censimento generale dell’Agricolturadell’Istat, confrontandoli con quelli del Censimento precedente. Alcuni aspetti, sono invece stati sviluppati dai questionari redatti durante le visite svolte dal Dipartimento di Produzione Animali nell’ambito delle attività di ricerca e di tesi negli ultimi due anni presso allevamenti presenti sul territorio regionale. Gli elementi dell’indagine conoscitiva sono stati gli allevamenti asinini e il relativo numero di capi, prendendone in considerazione le variazioni, la distribuzione sul territorio,la superficie aziendale,la forma di conduzione e le dimensioni dell’allevamento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
agrifoglioasini.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 68.67 kB
Formato Adobe PDF
68.67 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/22664
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact