Il polimorfismo genetico al locus s1-caseina (CSN1S1) influenza il contenuto di caseina nel latte di capra inoltre, influenza il contenuto di grasso, di urea e i parametri di coagulazione del latte. Anche la nutrizione dell’animale produce variazioni nella composizione del latte e nella sua attitudine alla coagulazione. La relazione tra la nutrizione e il genotipo al locus CSN1S1 sulle caratteristiche del latte di capra è stata affrontata, solo di recente, in animali alimentati ad libitum con crescente apporto di fieno (Pagano et al., 2010), con diverso tenore proteico e al pascolo. Il presente studio ha valutato l’effetto del genotipo al locus CSN1S1 e della dieta, a diversa copertura dei fabbisogni nutritivi, sulle proprietà di coagulazione del latte di capre di razza Derivata di Siria. termini di proteina e caseina, del latte ottenuto (dati non riportati). I risultati hanno messo in luce l’interazione tra il genotipo al locus CSN1S1 e la dieta utilizzata dagli animali. Il genotipo e la dieta hanno influenzato in maniera significativa (P<0,05) i parametri r, k20 e a30. Nella Tabella 1 sono riportati i valori medi relativi all’effetto della dieta entro il genotipo. Nel gruppo AA la velocità di formazione del coagulo (k20) è stata significativamente (P<0,05) più elevata nei soggetti che hanno utilizzato la dieta H e L rispetto a quelli che hanno utilizzato la dieta M. Per quanto concerne la consistenza del coagulo (a30) è stata rilevata una tendenza (P>0,05) verso valori più elevati per i soggetti AA alimentati con la dieta M rispetto a quelli con la dieta H. Il pH e il tempo di coagulazione (r) non hanno manifestato differenze tra le diete. In media il gruppo di capre FF alimentate con la dieta H ha presentato un tempo di coagulazione (r) significativamente più elevato (P<0.01) del gruppo alimentato con la dieta L, mentre quello che ha ricevuto la dieta M ha mostrato un valore intermedio e non statisticamente diverso dai primi due. La velocità di formazione del coagulo (k20) è stata maggiore (P<0.01) per il gruppo FF con dieta H rispetto alle diete M e L. Non sono state rilevate differenze per il pH e la consistenza del coagulo (a30). I risultati ottenuti sono da mettere in relazione alla produzione e alla composizione, in termini di proteina e caseina, del latte ottenuto (dati non riportati). Da questa prima indagine è emerso che i parametri indicatori delle proprietà di coagulazione del latte manifestano un comportamento che risente del genotipo animale in funzione della copertura dei fabbisogni, energetici e proteici, realizzata con la dieta. Si potrebbe ipotizzare una gestione dell’alimentazione in funzione del genotipo.

Effetto del genotipo al locus della alfas1-caseina e della dieta sulle proprietà di coagulazione del latte di capre di razza Derivata di Siria

DI TRANA, Adriana Carmen;DI GREGORIO, Paola;
2010

Abstract

Il polimorfismo genetico al locus s1-caseina (CSN1S1) influenza il contenuto di caseina nel latte di capra inoltre, influenza il contenuto di grasso, di urea e i parametri di coagulazione del latte. Anche la nutrizione dell’animale produce variazioni nella composizione del latte e nella sua attitudine alla coagulazione. La relazione tra la nutrizione e il genotipo al locus CSN1S1 sulle caratteristiche del latte di capra è stata affrontata, solo di recente, in animali alimentati ad libitum con crescente apporto di fieno (Pagano et al., 2010), con diverso tenore proteico e al pascolo. Il presente studio ha valutato l’effetto del genotipo al locus CSN1S1 e della dieta, a diversa copertura dei fabbisogni nutritivi, sulle proprietà di coagulazione del latte di capre di razza Derivata di Siria. termini di proteina e caseina, del latte ottenuto (dati non riportati). I risultati hanno messo in luce l’interazione tra il genotipo al locus CSN1S1 e la dieta utilizzata dagli animali. Il genotipo e la dieta hanno influenzato in maniera significativa (P<0,05) i parametri r, k20 e a30. Nella Tabella 1 sono riportati i valori medi relativi all’effetto della dieta entro il genotipo. Nel gruppo AA la velocità di formazione del coagulo (k20) è stata significativamente (P<0,05) più elevata nei soggetti che hanno utilizzato la dieta H e L rispetto a quelli che hanno utilizzato la dieta M. Per quanto concerne la consistenza del coagulo (a30) è stata rilevata una tendenza (P>0,05) verso valori più elevati per i soggetti AA alimentati con la dieta M rispetto a quelli con la dieta H. Il pH e il tempo di coagulazione (r) non hanno manifestato differenze tra le diete. In media il gruppo di capre FF alimentate con la dieta H ha presentato un tempo di coagulazione (r) significativamente più elevato (P<0.01) del gruppo alimentato con la dieta L, mentre quello che ha ricevuto la dieta M ha mostrato un valore intermedio e non statisticamente diverso dai primi due. La velocità di formazione del coagulo (k20) è stata maggiore (P<0.01) per il gruppo FF con dieta H rispetto alle diete M e L. Non sono state rilevate differenze per il pH e la consistenza del coagulo (a30). I risultati ottenuti sono da mettere in relazione alla produzione e alla composizione, in termini di proteina e caseina, del latte ottenuto (dati non riportati). Da questa prima indagine è emerso che i parametri indicatori delle proprietà di coagulazione del latte manifestano un comportamento che risente del genotipo animale in funzione della copertura dei fabbisogni, energetici e proteici, realizzata con la dieta. Si potrebbe ipotizzare una gestione dell’alimentazione in funzione del genotipo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Large_animal_Rev_2010.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 307.39 kB
Formato Adobe PDF
307.39 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/2281
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact