Si riportano i risultati di una ricerca condotta nel biennio 1990-91 nella piana ofantina (41°03' N, 15°42' E), su coltura di sorgo zuccherino (cv. «Foralco») sottoposta a differenti regimi irrigui: testimone irrigato solo alla semina e tesi con restituzione di un volume stagionale pari al 25-50-75 e 100% dell'evapotraspirazione massima della coltura. Lo scopo del lavoro è stato quello di valutare alcuni indici di stress idrico (il potenziale idrico fogliare di base rilevato all'alba e minimo dell'ora centrale della giornata; la resistenza stomatica, il «Crop Water Stress Index», derivato dalla temperatura superficiale della coltura; le misure di emissioni acustiche all'ultrasuono) ai fini della loro utilizzazione nella programmazione irrigua. I suddetti parametri sono stati messi in relazione all'evapotraspirazione relativa ottenuta con lisimetro a pesata, alla capacità fotosintetica ed alla produzione di etanolo. In generale i suddetti parametri sono risultati ben correlati con lo stato idrico delle piante, tuttavia tra essi l'indice CWSI si propone come un valido metodo di uso pratico per la programmazione del momento dell'intervento irriguo, i cui valori soglia per il sorgo zuccherino nell'ambiente considerato è risultato circa 0,30.

Studio di alcuni indici di stress idrico su coltura di sorgo zuccherino

PERNIOLA, Michele;RIVELLI, Anna Rita
1993

Abstract

Si riportano i risultati di una ricerca condotta nel biennio 1990-91 nella piana ofantina (41°03' N, 15°42' E), su coltura di sorgo zuccherino (cv. «Foralco») sottoposta a differenti regimi irrigui: testimone irrigato solo alla semina e tesi con restituzione di un volume stagionale pari al 25-50-75 e 100% dell'evapotraspirazione massima della coltura. Lo scopo del lavoro è stato quello di valutare alcuni indici di stress idrico (il potenziale idrico fogliare di base rilevato all'alba e minimo dell'ora centrale della giornata; la resistenza stomatica, il «Crop Water Stress Index», derivato dalla temperatura superficiale della coltura; le misure di emissioni acustiche all'ultrasuono) ai fini della loro utilizzazione nella programmazione irrigua. I suddetti parametri sono stati messi in relazione all'evapotraspirazione relativa ottenuta con lisimetro a pesata, alla capacità fotosintetica ed alla produzione di etanolo. In generale i suddetti parametri sono risultati ben correlati con lo stato idrico delle piante, tuttavia tra essi l'indice CWSI si propone come un valido metodo di uso pratico per la programmazione del momento dell'intervento irriguo, i cui valori soglia per il sorgo zuccherino nell'ambiente considerato è risultato circa 0,30.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/21573
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact