Iacopo Stefaneschi (1260/70-1341) fu uno dei testimoni più importanti delle complesse vicende pontificie del periodo a cavallo tra XIII e XIV secolo. Furono anni formidabili, segnati dall’elezione papale di Celestino V e poi dalla sua successiva rinuncia e infine dalla sua canonizzazione. Connessa con quel gran rifiuto furono l’elezione e l’incoronazione di Bonifacio VIII, che sono celebrate nell’opera in esametri che qui si pubblica per la prima volta con traduzione italiana, introduzione e note di commento. La presente edizione è basata sul ms. della Biblio­teca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 4933, l’unico codice che contiene in maniera completa la prima redazione dell’opera: controllato direttamente dall’autore, il testo è costellato di glosse esplicative attribuibili allo stesso Stefaneschi.

Iacopo Stefaneschi (1260/70-1341) was one of the most important witnesses of the formidable years marked by the papal election of Celestine V, by his subsequent resignation, and finally by his canonization. Connected with his “great refusal” were the election and coronation of Boniface VIII, which are celebrated in the work here published for the first time with an Italian translation, an introduction and commentary notes. This edition is based on the ms. of the Vatican Apostolic Library, Vat. lat. 4933, the only ms. that contains the fully first draft of the work: controlled directly by the author, the text is dotted with explanatory glosses attributable to the same Stefaneschi.

IACOPO STEFANESCHI, De Bonifatii pape VIII consecratione et coronatione - La consacrazione e l’incoronazione di papa Bonifacio VIII

Fulvio Delle Donne
2021

Abstract

Iacopo Stefaneschi (1260/70-1341) was one of the most important witnesses of the formidable years marked by the papal election of Celestine V, by his subsequent resignation, and finally by his canonization. Connected with his “great refusal” were the election and coronation of Boniface VIII, which are celebrated in the work here published for the first time with an Italian translation, an introduction and commentary notes. This edition is based on the ms. of the Vatican Apostolic Library, Vat. lat. 4933, the only ms. that contains the fully first draft of the work: controlled directly by the author, the text is dotted with explanatory glosses attributable to the same Stefaneschi.
978-88-31309-09-7
Iacopo Stefaneschi (1260/70-1341) fu uno dei testimoni più importanti delle complesse vicende pontificie del periodo a cavallo tra XIII e XIV secolo. Furono anni formidabili, segnati dall’elezione papale di Celestino V e poi dalla sua successiva rinuncia e infine dalla sua canonizzazione. Connessa con quel gran rifiuto furono l’elezione e l’incoronazione di Bonifacio VIII, che sono celebrate nell’opera in esametri che qui si pubblica per la prima volta con traduzione italiana, introduzione e note di commento. La presente edizione è basata sul ms. della Biblio­teca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 4933, l’unico codice che contiene in maniera completa la prima redazione dell’opera: controllato direttamente dall’autore, il testo è costellato di glosse esplicative attribuibili allo stesso Stefaneschi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Stefaneschi_De coronatione.pdf

accesso aperto

Descrizione: PDF editoriale
Tipologia: Pdf editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 6.26 MB
Formato Adobe PDF
6.26 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/154309
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact