In questo saggio l’autore, partendo dal profondo legame tra tecnologia, educazione e didattica, cerca di definire una visione del “digitale” come strumento di cambiamento sia per quanto riguarda la scuola sia per quanto riguarda la società, analizzando il ruolo delle nuove tecnologie digitali per la definizione di un modello di scuola democratica e inclusiva. Una scuola 3.0 potrebbe avere un ruolo fondamentale come laboratorio per una nuova democrazia inclusiva

La scuola digitale come laboratorio di democrazia inclusiva. Questioni pedagogiche e didattiche

fabiano
2017

Abstract

In questo saggio l’autore, partendo dal profondo legame tra tecnologia, educazione e didattica, cerca di definire una visione del “digitale” come strumento di cambiamento sia per quanto riguarda la scuola sia per quanto riguarda la società, analizzando il ruolo delle nuove tecnologie digitali per la definizione di un modello di scuola democratica e inclusiva. Una scuola 3.0 potrebbe avere un ruolo fondamentale come laboratorio per una nuova democrazia inclusiva
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
supplemento il nodo 2017 x mail.pdf

non disponibili

Tipologia: Pdf editoriale
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.33 MB
Formato Adobe PDF
2.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/143435
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact