Riassunto Nel presente studio sono state analizzate le variazioni della linea di costa ionica della Basilicata, fra il fiume Sinni e il fiume Bradano, in un arco temporale di 135 anni, al fine di quantificare l’entità del fenomeno dell’erosione costiera e comprendere le tendenze evolutive di arretramento o accrescimento. L’analisi è stata condotta mediante l’utilizzo di cartografia storica risalente al 1870, foto aeree relative agli anni 1954, 1988 e 2000, e rilievi GPS realizzati nel 2005. I risultati dell’analisi hanno fornito palesi indicazioni del trend evolutivo del litorale, dimostrando l’efficienza della metodologia adottata nel quantificare il fenomeno, considerando la mancanza di un dataset omogeneo. Abstract In the present study an analysis of shoreline variations has been performed along the Ionian coast of the Basilicata Region between the mouths of the Sinni and Bradano Rivers, with the aim of understanding the morphologic dynamics of the littoral environment and quantify the amount of coastal erosion. The analysis has been performed using various data sources: historical cartography, aerial photographs and GPS surveys. The approach has proven to be helpful in quantifying the erosion phenomenon and its effects.

Metodologie geomatiche per la misura delle variazioni della linea di costa in aree interessate da erosione costiera.

AIELLO, ANTONELLO;CANORA, Filomena;SPILOTRO, Giuseppe
2013

Abstract

Riassunto Nel presente studio sono state analizzate le variazioni della linea di costa ionica della Basilicata, fra il fiume Sinni e il fiume Bradano, in un arco temporale di 135 anni, al fine di quantificare l’entità del fenomeno dell’erosione costiera e comprendere le tendenze evolutive di arretramento o accrescimento. L’analisi è stata condotta mediante l’utilizzo di cartografia storica risalente al 1870, foto aeree relative agli anni 1954, 1988 e 2000, e rilievi GPS realizzati nel 2005. I risultati dell’analisi hanno fornito palesi indicazioni del trend evolutivo del litorale, dimostrando l’efficienza della metodologia adottata nel quantificare il fenomeno, considerando la mancanza di un dataset omogeneo. Abstract In the present study an analysis of shoreline variations has been performed along the Ionian coast of the Basilicata Region between the mouths of the Sinni and Bradano Rivers, with the aim of understanding the morphologic dynamics of the littoral environment and quantify the amount of coastal erosion. The analysis has been performed using various data sources: historical cartography, aerial photographs and GPS surveys. The approach has proven to be helpful in quantifying the erosion phenomenon and its effects.
9788890313288
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/63072
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact