Attraverso un dialogo critico col pensiero del filosofo francese Nicolas Grimaldi, il libro mette in luce e discute una costellazione di temi la cui rilevanza nel dibattito contemporaneo appare indubitabile: la crisi del soggetto; l’insondabilità dell’io e la molteplicità dei suoi statuti; la problematicità del rapporto io-altro; la pluralità di figure della solitudine; l’intensa dialettica che intercorre tra solitudine e comunicazione; la ricerca della verità dell’esistenza; la proposta di un’etica di ampio respiro che risponda alle esigenze più autentiche dell’uomo d’oggi, destinato a vivere in un orizzonte di radicale incertezza.

Fenomenologia della solitudine ed enigma dell'io

PIERI, Sergio
2009

Abstract

Attraverso un dialogo critico col pensiero del filosofo francese Nicolas Grimaldi, il libro mette in luce e discute una costellazione di temi la cui rilevanza nel dibattito contemporaneo appare indubitabile: la crisi del soggetto; l’insondabilità dell’io e la molteplicità dei suoi statuti; la problematicità del rapporto io-altro; la pluralità di figure della solitudine; l’intensa dialettica che intercorre tra solitudine e comunicazione; la ricerca della verità dell’esistenza; la proposta di un’etica di ampio respiro che risponda alle esigenze più autentiche dell’uomo d’oggi, destinato a vivere in un orizzonte di radicale incertezza.
9788862741101
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/19942
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact