Il mantenimento dei valori naturalistici e paesaggistici dei bacini idrografici soggetti ad un intenso ed irregolare sviluppo territoriale delle attività antropiche può essere promosso attraverso opportune azioni di pianificazione. Il presente articolo illustra i criteri di inserimento di interventi finalizzati alla conservazione degli habitat e delle acque in azioni integrate di pianificazione di aree destinate alla valorizzazione naturalistica del territorio a scala di bacino. La memoria, in particolare, evidenzia le potenzialità di zone umide artificiali e di bacini di trattamento naturali per il controllo della diffusione dell’inquinamento dei carichi inquinati residui originati da aree urbane e industriali lungo corsi d’acqua a carattere torrentizio. Questa tipologia di intervento è stata analizzata per valutare la fattibilità di un corridoio ecologico da realizzarsi lungo il torrente Cervaro che sorge nell'Appennino meridionale, attraversa il Tavoliere e sfocia nel mare adriatico.

La pianificazione di corridoi ecologici lungo alvei torrentizi: il controllo dei carichi inquinanti residui per la creazione di eco-sistemi filtro

TRULLI, Ettore;
2011

Abstract

Il mantenimento dei valori naturalistici e paesaggistici dei bacini idrografici soggetti ad un intenso ed irregolare sviluppo territoriale delle attività antropiche può essere promosso attraverso opportune azioni di pianificazione. Il presente articolo illustra i criteri di inserimento di interventi finalizzati alla conservazione degli habitat e delle acque in azioni integrate di pianificazione di aree destinate alla valorizzazione naturalistica del territorio a scala di bacino. La memoria, in particolare, evidenzia le potenzialità di zone umide artificiali e di bacini di trattamento naturali per il controllo della diffusione dell’inquinamento dei carichi inquinati residui originati da aree urbane e industriali lungo corsi d’acqua a carattere torrentizio. Questa tipologia di intervento è stata analizzata per valutare la fattibilità di un corridoio ecologico da realizzarsi lungo il torrente Cervaro che sorge nell'Appennino meridionale, attraversa il Tavoliere e sfocia nel mare adriatico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Trulli-Prodotto-18837-2011-AcquaCittà.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 815.81 kB
Formato Adobe PDF
815.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/18837
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact