Tra i fattori che maggiormente incidono sulle performances di una pavimentazione di tipo flessibile sono da considerare le proprietà del legante bituminoso impiegato negli strati di superficie. Un approccio razionale finalizzato alla definizione dei parametri reologici del legante consente il superamento delle incertezze connesse ai tradizionali metodi di caratterizzazione dei bitumi. In tal senso, alla luce delle recenti proposte normative definite nell’ambito del progetto S.H.R.P. (Strategic Highway Research Program), il presente lavoro propone il confronto tra le prestazioni reologiche di diversi bitumi, tal quali e modificati, tramite l’impiego di reometro rotazionale (D.S.R. – Dynamic Shear Reomether) e reometro a travetto inflesso (B.B.R. – Bending Beem Rheometer), in dotazione presso il Laboratorio di Costruzioni Stradali dell’Università della Basilicata. In particolare si sono presi in esame due bitumi di penetrazione rispettivamente 80/100 e 50/70, modificati in successione con il polimero SBS a struttura lineare e radiale nelle percentuali pari a 2.5, 5.0 e 7.5%. Si è indagato alle basse temperature (-15, -20 e –25°C) con l’ausilio del B.B.R. effettuando le determinazioni del Modulo di Rigidezza, del Fattore di Rilassamento e delle Temperature LST (Limiting Stiffness Temperature) e LmT (Limiting m-value Temperature). Alle medio-alte temperature (45 e 60°C) la risposta dei leganti è stata determinata impiegando il D.S.R., ricorrendo alle prove di Stress Sweeps, Frequency Sweeps, Time Sweeps, Temperature Sweeps e Multiwaves. Esaminando inoltre i Black Diagrams e i Cole-Cole Diagrams si sono determinate le risposte reologiche dei diversi leganti, definendo quelli a prestazione superiore da impiegare nel confezionamento di conglomerati bituminosi per pavimentazioni stradali.

Indagine reologica e confronto prestazionale di leganti bituminosi modificati da impiegare in ambito stradale

AGOSTINACCHIO, Michele;OLITA, Saverio
2001

Abstract

Tra i fattori che maggiormente incidono sulle performances di una pavimentazione di tipo flessibile sono da considerare le proprietà del legante bituminoso impiegato negli strati di superficie. Un approccio razionale finalizzato alla definizione dei parametri reologici del legante consente il superamento delle incertezze connesse ai tradizionali metodi di caratterizzazione dei bitumi. In tal senso, alla luce delle recenti proposte normative definite nell’ambito del progetto S.H.R.P. (Strategic Highway Research Program), il presente lavoro propone il confronto tra le prestazioni reologiche di diversi bitumi, tal quali e modificati, tramite l’impiego di reometro rotazionale (D.S.R. – Dynamic Shear Reomether) e reometro a travetto inflesso (B.B.R. – Bending Beem Rheometer), in dotazione presso il Laboratorio di Costruzioni Stradali dell’Università della Basilicata. In particolare si sono presi in esame due bitumi di penetrazione rispettivamente 80/100 e 50/70, modificati in successione con il polimero SBS a struttura lineare e radiale nelle percentuali pari a 2.5, 5.0 e 7.5%. Si è indagato alle basse temperature (-15, -20 e –25°C) con l’ausilio del B.B.R. effettuando le determinazioni del Modulo di Rigidezza, del Fattore di Rilassamento e delle Temperature LST (Limiting Stiffness Temperature) e LmT (Limiting m-value Temperature). Alle medio-alte temperature (45 e 60°C) la risposta dei leganti è stata determinata impiegando il D.S.R., ricorrendo alle prove di Stress Sweeps, Frequency Sweeps, Time Sweeps, Temperature Sweeps e Multiwaves. Esaminando inoltre i Black Diagrams e i Cole-Cole Diagrams si sono determinate le risposte reologiche dei diversi leganti, definendo quelli a prestazione superiore da impiegare nel confezionamento di conglomerati bituminosi per pavimentazioni stradali.
9788881380978
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/17252
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact