La presente nota espone i risultati di misure di rigidezza a taglio realizzate tramite un’apparecchiatura di taglio torsionale e colonna risonante (RCTS) a suzione controllata, espressamente concepita per eseguire prove su terreni parzialmente saturi. I materiali oggetto di studio sono due: (a) una sabbia limosa costipata; (b) un limo argilloso costipato, su cui la sperimentazione è attualmente in corso. Particolare rilievo è dato agli effetti della suzione sul modulo di rigidezza Go ed all’andamento della relazione Go(ua-uw). I risultati finora conseguiti appaiono tra loro congruenti; le differenze di comportamento rilevate tra i due materiali sono attribuite essenzialmente alla loro diversa granulometria.

Misure di rigidezza a piccole deformazioni in prove a suzione controllata

VASSALLO, ROBERTO;
2001

Abstract

La presente nota espone i risultati di misure di rigidezza a taglio realizzate tramite un’apparecchiatura di taglio torsionale e colonna risonante (RCTS) a suzione controllata, espressamente concepita per eseguire prove su terreni parzialmente saturi. I materiali oggetto di studio sono due: (a) una sabbia limosa costipata; (b) un limo argilloso costipato, su cui la sperimentazione è attualmente in corso. Particolare rilievo è dato agli effetti della suzione sul modulo di rigidezza Go ed all’andamento della relazione Go(ua-uw). I risultati finora conseguiti appaiono tra loro congruenti; le differenze di comportamento rilevate tra i due materiali sono attribuite essenzialmente alla loro diversa granulometria.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/14479
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact