La società digitale sta diventando, ormai, uno dei temi fondamentali del dibattito culturale contemporaneo, specialmente nell’ambito delle questioni educative. Il nostro tempo, infatti, è segnato da una generazione di giovani che si sta formando con i computer, i videogiochi, i telefonini, internet ed è caratterizzato da cambiamenti essenziali nel modo di vedere e di vivere il mondo, di comunicare e di apprendere. Questi giovani “digitali”, segnati da una capacità di apprendimento flessibile nel contesto scolastico, familiare e sociale sono caratterizzati, spesso, da iperattività comportamentale, scarsa attenzione e impazienza cognitiva, ed impongono perciò un profondo ripensamento dell’organizzazione scolastico-educativa del nostro tempo. In questo lavoro tenterò di analizzare le problematiche relative ai nuovi contesti educativi e ai nuovi comportamenti digitali dei giovani “nativi”, ponendo l’attenzione su un nuovo modello di scuola che si potrebbe delineare nei prossimi anni nel contesto italiano ed europeo, sulla formazione degli insegnanti che questo possibile modello di scuola potrebbe determinare e su uno degli aspetti centrali della scuola del futuro: l’inclusione digitale.

Una didattica digitale per l’innovazione tecnologica

FABIANO ALESSIO
2015

Abstract

La società digitale sta diventando, ormai, uno dei temi fondamentali del dibattito culturale contemporaneo, specialmente nell’ambito delle questioni educative. Il nostro tempo, infatti, è segnato da una generazione di giovani che si sta formando con i computer, i videogiochi, i telefonini, internet ed è caratterizzato da cambiamenti essenziali nel modo di vedere e di vivere il mondo, di comunicare e di apprendere. Questi giovani “digitali”, segnati da una capacità di apprendimento flessibile nel contesto scolastico, familiare e sociale sono caratterizzati, spesso, da iperattività comportamentale, scarsa attenzione e impazienza cognitiva, ed impongono perciò un profondo ripensamento dell’organizzazione scolastico-educativa del nostro tempo. In questo lavoro tenterò di analizzare le problematiche relative ai nuovi contesti educativi e ai nuovi comportamenti digitali dei giovani “nativi”, ponendo l’attenzione su un nuovo modello di scuola che si potrebbe delineare nei prossimi anni nel contesto italiano ed europeo, sulla formazione degli insegnanti che questo possibile modello di scuola potrebbe determinare e su uno degli aspetti centrali della scuola del futuro: l’inclusione digitale.
9788867092673
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/142283
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact