Il contributo esamina il programma pericleo analizzando, in modo particolare, le fonti di finanziamento dello stesso ed il ruolo avuto dalla Lega e dagli Alleati.In particolare dall'esame del Lapis primus e dei rendiconti si esclude la possibilità che l'Acropoli sia mai stata trasformata in un santuario panellenico.

Un'Acropoli per l'impero: l'aparché per la dea come premessa al programma pericleo

MONACO, MARIA CHIARA
2008

Abstract

Il contributo esamina il programma pericleo analizzando, in modo particolare, le fonti di finanziamento dello stesso ed il ruolo avuto dalla Lega e dagli Alleati.In particolare dall'esame del Lapis primus e dei rendiconti si esclude la possibilità che l'Acropoli sia mai stata trasformata in un santuario panellenico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/13846
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact