La definizione di criteri per la classificazione dei bacini idrografici risulta di particolare importanza specie nel contesto italiano, caratterizzato da elevata eterogeneità delle componenti fisico-climatiche (descrittori). In questo senso la ricerca in ambito idrologico si indirizza a metodi che propongono una classificazione basata sulle connessioni tra parametri fisici e caratteristiche dei deflussi in alveo. In particolare, la significatività delle differenze in senso idrologico o morfologico tra bacini può essere indagata tramite l'esame dei legami esistenti tra portate caratteristiche e parametri descrittori. Presso il DITIC del Politecnico di Torino, unità coordinatrice del progetto PRIN "Integrazione di metodi data-based e modelli idrologici per la caratterizzazione dei deflussi fluviali in bacini non strumentati” è stato realizzato un potente sistema informativo idrologico a scala nazionale. Il database, denominato CUBIST, comprende circa 6000 stazioni pluviometriche, 700 stazioni termometriche e 400 bacini idrografici, completamente caratterizzati per geomorfologia e per le principali grandezze climatiche ed idrologiche (http://www.cubist.polito.it/). Il Sistema Informativo CUBIST è sviluppato esclusivamente con Software Free e Open Source. Gli obiettivi del CUBIST nell'ambito dei bacini non strumentati sono sia in relazione con le caratteristiche peculiari del contesto fisico-climatico italiano, sia per la natura dei contributi metodologici. Il progetto di ricerca coinvolge oltre al Politecnico di Torino quattro università e un CNR-ISAFOM. In tale contesto è stato sviluppato in GRASS GIS il modulo che consente di ottenere automaticamente i principali parametri morfometrici del bacino a partire dal modello digitale del terreno e dalla sezione di chiusura che delimita il bacino idrografico. E' stato possibile ricavare tale strumento sulla base dello sviluppo dei recentissimi tools r.streams.* implementati in GRASS GIS.

Caratterizzazione morfometrica del bacino idrografico in GRASS GIS

SOLE, Aurelia
2010-01-01

Abstract

La definizione di criteri per la classificazione dei bacini idrografici risulta di particolare importanza specie nel contesto italiano, caratterizzato da elevata eterogeneità delle componenti fisico-climatiche (descrittori). In questo senso la ricerca in ambito idrologico si indirizza a metodi che propongono una classificazione basata sulle connessioni tra parametri fisici e caratteristiche dei deflussi in alveo. In particolare, la significatività delle differenze in senso idrologico o morfologico tra bacini può essere indagata tramite l'esame dei legami esistenti tra portate caratteristiche e parametri descrittori. Presso il DITIC del Politecnico di Torino, unità coordinatrice del progetto PRIN "Integrazione di metodi data-based e modelli idrologici per la caratterizzazione dei deflussi fluviali in bacini non strumentati” è stato realizzato un potente sistema informativo idrologico a scala nazionale. Il database, denominato CUBIST, comprende circa 6000 stazioni pluviometriche, 700 stazioni termometriche e 400 bacini idrografici, completamente caratterizzati per geomorfologia e per le principali grandezze climatiche ed idrologiche (http://www.cubist.polito.it/). Il Sistema Informativo CUBIST è sviluppato esclusivamente con Software Free e Open Source. Gli obiettivi del CUBIST nell'ambito dei bacini non strumentati sono sia in relazione con le caratteristiche peculiari del contesto fisico-climatico italiano, sia per la natura dei contributi metodologici. Il progetto di ricerca coinvolge oltre al Politecnico di Torino quattro università e un CNR-ISAFOM. In tale contesto è stato sviluppato in GRASS GIS il modulo che consente di ottenere automaticamente i principali parametri morfometrici del bacino a partire dal modello digitale del terreno e dalla sezione di chiusura che delimita il bacino idrografico. E' stato possibile ricavare tale strumento sulla base dello sviluppo dei recentissimi tools r.streams.* implementati in GRASS GIS.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11563/12327
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact