Preceduto da una lunga introduzione che ricostruisce la vicenda biografica e creativa del Darcio, il testo latino è affiancato dalla traduzione a fronte. L’annotazione, oltre a tener conto dei diversi esemplari della stampa, fa riferimento anche alle fonti latine del testo.

Canes item Epistola Deidamiae ad Achillem cum aliquot Epigrammatis

IMBRIANI, MARIA TERESA
1994

Abstract

Preceduto da una lunga introduzione che ricostruisce la vicenda biografica e creativa del Darcio, il testo latino è affiancato dalla traduzione a fronte. L’annotazione, oltre a tener conto dei diversi esemplari della stampa, fa riferimento anche alle fonti latine del testo.
8871049616
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1994 - Giovanni Darcio.PDF

non disponibili

Tipologia: Pdf editoriale
Licenza: DRM non definito
Dimensione 6.11 MB
Formato Adobe PDF
6.11 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/120871
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact