Si riportano i risultati sperimentali relativi a prove edometriche eseguite sulla bentonite di Ponza, costituita prevalentemente di Na-montmorillonite, nel corso delle quali l'acqua distillata di cella è stata sostituita da soluzioni saline sature di NaCl, KCl e CaCl2. La sostituzione, effettuata mantenendo costanti i carichi esterni e dopo esaurimento della consolidazione da essi indotta, ha provocato notevoli diminuzioni del volume dei provini. Il ripristino delle condizioni iniziali con acqua distillata ha provocato rigonfiamento nei provini precedentemente immersi in soluzioni di NaCl, mentre non ha provocato effetti osservabili in quelli immersi in soluzioni di KCl e CaCl2. Effetti macroscopici della composizione del fluido interstiziale sono stati riscontrati anche sui limiti di Atterberg. I risultati sembrano interpretabili in termini di variazioni dello spessore del doppio strato elòettrico conseguenti alla diffusione dei sali nel fluido interstiziale che, nei casi di KCl e CaCl2 ha provocato scambio ionico con modifiche permanenti del sistema particella - complesso di adsorbimento.

Variazione di volume in provini di bentonite per interazione con soluzioni saline

DI MAIO, Caterina
1994

Abstract

Si riportano i risultati sperimentali relativi a prove edometriche eseguite sulla bentonite di Ponza, costituita prevalentemente di Na-montmorillonite, nel corso delle quali l'acqua distillata di cella è stata sostituita da soluzioni saline sature di NaCl, KCl e CaCl2. La sostituzione, effettuata mantenendo costanti i carichi esterni e dopo esaurimento della consolidazione da essi indotta, ha provocato notevoli diminuzioni del volume dei provini. Il ripristino delle condizioni iniziali con acqua distillata ha provocato rigonfiamento nei provini precedentemente immersi in soluzioni di NaCl, mentre non ha provocato effetti osservabili in quelli immersi in soluzioni di KCl e CaCl2. Effetti macroscopici della composizione del fluido interstiziale sono stati riscontrati anche sui limiti di Atterberg. I risultati sembrano interpretabili in termini di variazioni dello spessore del doppio strato elòettrico conseguenti alla diffusione dei sali nel fluido interstiziale che, nei casi di KCl e CaCl2 ha provocato scambio ionico con modifiche permanenti del sistema particella - complesso di adsorbimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/11613
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact