Due monoliti di suolo del diametro di 150 mm e di 200 mm di altezza sono stati prelevati dall’orizzonte Ap di un suolo a tessitura franco-limosa. I campioni di suolo sono stati disposti verticalmente sul complesso di misura realizzato presso il laboratorio di idrologia del suolo dell’Università degli Studi della Basilicata, saturati dal basso onde procedere alla determinazione della conducibilità idraulica alla saturazione, quindi sottoposti ad una fase preliminare di condizionamento determinata alimentando dall’alto il sistema di moto con soluzioni vettrici di cationi mono e bivalenti a differenti concentrazioni, fino al raggiungimento dell’equilibrio. Al termine di questa fase le soluzioni sono state spostate con un’alimentazione a gradino da altra soluzione contenente 1mg/l di Cd2+. La ricerca dello ione Cd2+ è stata effettuata nell’eluato con il metodo della voltammetria ad impulsi differenziali. Una soluzione analitica dell’equazione convezione-dispersione è stata adattata alle curve di eluizione misurate. Questa prima serie di prove sperimentali ha evidenziato da un lato l’affidabilità del complesso di misura e dall’altro la rispondenza del modello convezione-dispersione che ha fornito una distribuzione spazio-temporale delle concentrazioni ioniche del Cd2+ sufficientemente precisa. È stato possibile osservare anche come valenza e concentrazione degli ioni in competizione con lo ione Cd2+ e pH esercitino un marcato effetto sull’adsorbimento e sulla mobilità dello ione medesimo.

Interpretazione mediante modelli CD monodimensionali di fenomeni di trasporto di metalli pesanti nel suolo

COPPOLA, Antonio;COMEGNA, Vincenzo
2009

Abstract

Due monoliti di suolo del diametro di 150 mm e di 200 mm di altezza sono stati prelevati dall’orizzonte Ap di un suolo a tessitura franco-limosa. I campioni di suolo sono stati disposti verticalmente sul complesso di misura realizzato presso il laboratorio di idrologia del suolo dell’Università degli Studi della Basilicata, saturati dal basso onde procedere alla determinazione della conducibilità idraulica alla saturazione, quindi sottoposti ad una fase preliminare di condizionamento determinata alimentando dall’alto il sistema di moto con soluzioni vettrici di cationi mono e bivalenti a differenti concentrazioni, fino al raggiungimento dell’equilibrio. Al termine di questa fase le soluzioni sono state spostate con un’alimentazione a gradino da altra soluzione contenente 1mg/l di Cd2+. La ricerca dello ione Cd2+ è stata effettuata nell’eluato con il metodo della voltammetria ad impulsi differenziali. Una soluzione analitica dell’equazione convezione-dispersione è stata adattata alle curve di eluizione misurate. Questa prima serie di prove sperimentali ha evidenziato da un lato l’affidabilità del complesso di misura e dall’altro la rispondenza del modello convezione-dispersione che ha fornito una distribuzione spazio-temporale delle concentrazioni ioniche del Cd2+ sufficientemente precisa. È stato possibile osservare anche come valenza e concentrazione degli ioni in competizione con lo ione Cd2+ e pH esercitino un marcato effetto sull’adsorbimento e sulla mobilità dello ione medesimo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2009 Interpretazione...suolo (Comegna et al., 2009).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 267.06 kB
Formato Adobe PDF
267.06 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/10226
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact