Il saggio traccia un quadro d'insieme degli studi senofontei di Guarino Veronese, sulla base dei manoscritti greci a lui appartenuti e delle testimonianze epistolari. Ci si sofferma in particolare sulla ricostruzione di un ampio codice senofonteo perduto, del quale il Veronese entrò in possesso nel 1417. È inoltre offerto un contributo all'eliminatio codicum descriptorum nella tradizione manoscritta dell'Economico.

Senofonte alla scuola di Guarino

BANDINI, Michele
2008

Abstract

Il saggio traccia un quadro d'insieme degli studi senofontei di Guarino Veronese, sulla base dei manoscritti greci a lui appartenuti e delle testimonianze epistolari. Ci si sofferma in particolare sulla ricostruzione di un ampio codice senofonteo perduto, del quale il Veronese entrò in possesso nel 1417. È inoltre offerto un contributo all'eliminatio codicum descriptorum nella tradizione manoscritta dell'Economico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Senofonte alla scuola di Guarino.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.58 MB
Formato Adobe PDF
1.58 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11563/10200
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact